Non temere per il tuo TFR!

Anche se la tua azienda è fallita

Ricorso recupero TFR

Costo dell'azione

10% dell’ incasso ad azione conclusa.

Per intraprendere l’ azione: solo 100,00 € oltre iva al 22% (complessivi € 122,00).

Ogni lavoratore ha diritto al TFR,
anche se la ditta per cui ha lavorato è fallita.

Questo è quanto stabilito dalla legge 297/1982 (che ha recepito una direttiva CEE) che ha previsto il pagamento INTEGRALE delle spettanze relative al trattamento di fine rapporto (TFR) comunemente conosciuto come liquidazione.

Grazie a quale istituto è possibile che ogni lavoratore ottenga la propria liquidazione?

Grazie al “Fondo di Garanzia Nazionale” gestito dall’INPS ed alimentato da contribuzione delle aziende, che garantisce sia il TFR (INTEGRALMENTE) sia il pagamento delle ultime tre mensilità (con limite di circa 2.500,00 lordi per tutte e tre mensilità come prevista dal D.Lgs. 80/92.).

TFR è una sigla che sta per trattamento di fine rapporto e può essere chiamato anche liquidazione.
Consiste in una parte di retribuzione del lavoratore che viene trattenuta dalla busta paga, da parte del datore di lavoro, e che poi viene restituita a fine del rapporto lavorativo.

Il TFR deve essere erogato in tutti i casi di cessazione del rapporto di lavoro, qualunque ne sia la ragione: licenziamento individuale e collettivo, dimissioni, fallimento dell’azienda, ecc.
Infatti è una cifra che appartiene al lavoratore che l’azienda si limita a custodire.

Ricorso recupero TFR

Partecipa all'azione e recupera il TFR

Come funziona?

Cosa devi sapere?

Se l’azienda per cui lavoravi è fallita puoi ottenere ugualmente il tuo TFR e le ultime 3 mensilità.

1

Tempi di recupero del TFR

Tre diverse ipotesi:
Ditta fallita: recupero in circa 6/8 mesi
Ditta non fallibile (ditta individuale, piccola impresa artigiana ed altro): recupero in circa 4/5 mesi.
Decesso con il debitore (ditta individuale, COLF BADANTI, morte del titolare)

2

Chi ha diritto a recuperare i TFR

Tutti i lavoratori del settore privato hanno diritto al TFR e alle tre ultime mensilità. Anche gli eredi possono beneficiare del Fondo di Garanzia Nazionale e recuperare quanto dovuto.

3

Entro quanto tempo dal fallimento posso recuperare il TFR?

La prescrizione (e quindi perdere la possibilità di recuperare la propria liquidazione) interverrà entro:
Cinque anni per il TFR
Un anno per le ultime tre mensilità

4

Quale cifra posso recuperare?

L’ intero importo del TFR spettante più il pagamento delle ultime tre mensilità (con limite di circa € 2.500,00 lordi per tutte e tre mensilità) più la rivalutazione ed interessi dalla cessazione del rapporto al saldo.

5

Quale Documentazione da produrre per provare di poter aderire all’azione.

Buste paga del TFR ed eventualmente in caso non avesse la busta il CUD

6

Al concetto di fallimento si estendono anche tutte le altre procedure concorsuali (concordato, esdebitazione, liquidazione coatta amministrativa ed altro?)

Certo.

Non sei solo!

Noi di Difendimi.com crediamo che l’unione dei lavoratori che vogliono esercitare gli stessi diritti sia il modo giusto di procedere. Insieme possiamo garantire la certezza dei costi e delle tempistiche del ricorso.

Ricorso recupero TFR

Partecipa all'azione e recupera il TFR

Di noi puoi fidarti!

Difendimi.com nasce per rendere la giustizia accessibile a tutti, semplice e a portata di click.

Vogliamo dare voce a tutte quelle persone che, da sole, non pensano di poter far valere i propri diritti.

News

Questo sito web utilizza cookies anche di terze parti per le finalità descritte nella Cookie Policy. Cliccando sul pulsante “Accetta cookie” acconsenti all’utilizzo dei cookie.